Cinearte 2017 - Sguardi contemporanei

Cinearte è la più longeva tra le rassegne del cinema del carbone. Nata nel 2003 grazie alla collaborazione con l'Associazione degli Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani, Cinearte si è mossa sul crinale tra cinema, arti visive, videoarte, proponendo ora biopic su artisti, ora esercizi cinematografici di critica d'arte, ora film che riflettono sulla rappresentazione e sulla percezione dell'immagine.

Dal 2012 Cinearte ha rivolto la propria attenzione alle questioni e ai protagonisti dell'arte del nostro tempo. Sguardi contemporanei è il sottotitolo di una rassegna che propone quest'anno una nuova serie di documentari che riflettono sul collezionismo, sulla trasformazione della produzione e della diffusione artistica con l'irrompere delle nuove tecnologie, sull'arte come performance interattiva.

I film proposti in calendario sono disponibili su prenotazione al mattino per le scuole che ne facciano richiesta. Tutti i film verranno programmati in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Per info e prenotazioni: 0376.369860 – info@ilcinemadelcarbone.it – www.ilcinemadelcarbone.it.

Costo del biglietto: intero 7 euro | soci cinema del carbone e amici palazzo te 5 euro | studenti 3 euro (gratuito per gli insegnanti accompagnatori).

Abbonamento 3 film: 10 euro

In collaborazione con:
Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani

marzo

martedì
14
21:15

#artoffline

di Manuel Correa — Norvegia/Colombia/Canada, 2015, 58'

martedì
21
21:15

Peggy Guggenheim: art addict

di Lisa Immordino Vreeland — USA/UK/Italia, 2015, 80'

martedì
28
21:15

Station to station

di Doug Aitken — USA, 2015, 71'
con Patti Smith, Beck, Jackson Browne, Cold Cave, Cat Power