Le mille e una notte di Miguel Gomes

Le mille e una notte - Arabian nights, del regista portoghese Miguel Gomes, è stato il film che più di ogni altro ha saputo ipnotizzare la critica internazionale al Festival di Cannes 2015. I Cahiers du cinéma lo hanno definito “un film-mostro, quanto un film-mondo”. Mostro per la sua lunghezza: sei ore di cinema suddivise in tre capitoli. Mondo perché nel film vivono insieme attori e gente comune, fiaba e documentario, poesia e denuncia, che trasformano in un unico mondo la quotidianità dolorosa e arrabbiata dei senza lavoro ed emarginati della società portoghese (ma verrebbe da dire europea) e quello di una fiaba arcaica di derivazione pasoliniana. 

"Non vi spaventate. Lasciate sedimentare lentamente il film, come accadeva per altri sogni anarchici, liberi, come Otto e mezzo di Fellini o Strade perdute di Lynch. Sono film che hanno bisogno di esser visti e rivisti, magari estrapolando certe sequenze, più oniriche di altre. O più umane di altre. E con il film cosmopolita di Gomes lo spettatore può sognare in maniera potente se non si lascia spaventare dalla lunghezza o dalla sua forma inusitata". (Francesco Boille, Internazionale).

Abbonamento per i soci del cinema del carbone per le tre proiezioni: 10 euro. Ingresso singolo spettacolo: 7 euro intero, 5 euro soci cinema del carbone e under 25.

gennaio

lunedì
09
18:15 21:15

Le mille e una notte. Volume 1 - Inquieto

di Miguel Gomes — Portogallo/Svizzera/Germania/Francia, 2015, 125'
con Rogério Samora, Carloto Cotta, Teresa Madruga, Adriano Luz, Dinarte Branco, Luísa Cruz, Maria Rueff, Miguel Gomes, Crista Alfaiate

lunedì
16
18:15 21:15

Le mille e una notte. Volume 2 - Desolato

di Miguel Gomes — Portogallo/Svizzera/Germania/Francia, 2015, 131'
con Crista Alfaiate, João Pedro Bénard, Margarida Carpinteiro, Chico Chapas, Carloto Cotta, Luísa Cruz

lunedì
23
18:15 21:15

Le mille e una notte. Volume 3 - Incantato

di Miguel Gomes — Portogallo/Svizzera/Germania/Francia, 2015, 125'
con Crista Alfaiate, Bernardo Alves, Chico Chapas, Carloto Cotta, Jing Jing Guo