domenica
23
11:00

Mediterrante MarMade La Siréne

MonteAnalogo@30

Domenica 23 giugno cade il trentesimo della nascita del Monte Analogo (quel gruppo musicale che, nelle sue varie geometrie, ne ha fatte di cotte di crude nel campo abbastanza ripido della libera improvvisazione). Il gruppo ricorda i suoi “Trenta dorati” con un weekend di incursioni in luoghi nuovi e di ritorni in quelli familiari. 

Gli ultimi anni di attività del Monte sono stati caratterizzati dall’incontro con Monica Palma e con le sue opere. Di queste il Carbone ha già ospitato Uma Kleine Operette nel 2021 e Diletti Dopo il Cantico qualche anno prima. È sembrato inevitabile per il Monte Analogo considerare il Carbone un luogo familiare, sia affettivamente che funzionalmente, e chiedere di collocare lì un evento che in un cinema avrà la possibilità di esprimersi compiutamente.  Mediterrante MarMade La Siréne è un’opera di Monica e Monte Analogo che coinvolge parole, improvvisazione e immagini di un “girato-guerriglia” realizzato in diretta senza interruzioni con mezzi tecnicamente poveri e rimontato in un film di 40 minuti che ospita ed innesca recitazione e musica.