mercoledì
27
febbraio

Caos

lessico contemporaneo per immagini

docente: Mauro Gervasini

Il caos al cinema, dal comico del periodo muto (come si attrezza Buster Keaton per resistere alla distruzione?) al catastrofico degli anni 70 (anche Titanic però) passando attraverso quei titoli che raccontano un altro tipo di caos, quello politico. Fino all'horror di George A. Romero, che attraverso il caos descrive una condizione sociale molto contemporanea. I film e i cineasti utili per capire come una categoria “cosmica” sia diventata, nella settima arte, elemento filosofico, narrativo e soprattutto estetico.

Mauro Gervasini è direttore editoriale di Film Tv e consulente selezionatore della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Insegna Linguaggi audiovisivi all'Università dell'Insubria ed è autore della prima monografia italiana dedicata al "polar" (Cinema poliziesco francese, 2003). Ha pubblicato vari saggi in libri collettivi, in particolare sul cinema francese. John Ford, Anthony Mann, Jean-Pierre Melville, Michael Mann, Julien Duvivier, Michael Cimino e Akira Kurosawa i suoi cineasti preferiti, ma è convinto che il film da rivedere almeno una volta all'anno sia La dolce vita di Federico Fellini.