martedì
15
maggio
21:15

Il senso della musica

Lezione-concerto di Andrea Dindo

“Voglio trasmettere tutto ciò che so della musica e ciò che provo. Voglio destare nel pubblico la sensibilità e la coscienza, ma anche portarlo a comprendere la musica”. What does Music mean? è la prima lezione/concerto tenuta da Bernstein al Carnegie Hall di New York il 18 gennaio 1958. Con essa il grande direttore avvia il suo grande progetto di avvicinare alla musica, al suo significato profondo, agli aspetti teorici storici e sociali che ad essa sono connessi, il grande pubblico che non ha mai messo piede in una sala da concerto.

Allievo di Renzo Bonizzato, uno dei più assidui e meritevoli allievi di Arturo Benedetti Michelangeli, Andrea Dindo ha perfezionato gli studi pianistici per un triennio con Aldo Ciccolini, Andrzej Jasinski presso il Mozarteum di Salisburgo e Alexis Weissenberg, in seguito a selezione internazionale presso la Masterclass di Engelberg (Lucerna). Premiato al Concorso di Musica da Camera di Parigi ha tenuto concerti in prestigiose sale quali la Weill Recital Hall alla Carnegie Hall di New York, la Pablo Casals Hall di Tokyo, per Radio France, la Wigmore Hall e la Royal Academy di Londra. Ha debuttato in veste di Direttore d’orchestra all’Auditorium Parco della Musica di Roma e successivamente diretto le orchestre del Teatro Olimpico di Vicenza, i Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra da Camera di Mantova, l’Orchestra da camera di Brescia, e l’Orchestra Filarmonica di Torino, l’Orchestra della Svizzera Italiana, l’Orchestra Haydn di Trento e Bolzano, l’Orchestra da Camera di Padova e del Veneto.