martedì
01
17:45

Bernardo Bertolucci: no end travelling

di Mario Sesti — Italia, 2019, 55'

guarda il trailer

Nell'immaginario collettivo le origini del cinema sono un treno, una stazione, i binari. Questa è la scena primaria. Grazie al treno lo sguardo della macchina da presa divenne mobile. Lanciato dallo schermo su spettatori incantati nel 1896, il treno attraversa l'intera storia del cinema e percorre trasversalmente tutti i generi cinematografici. È il luogo ideale allora per cominciare una riflessione sul cinema. Lo sa bene Mario Sesti, critico e regista che fa tesoro di un frammento per costruire un discorso amoroso (e barthesiano) sul cinema di Bernardo Bertolucci.

Proiezione all'interno della XIX edizione di "Incontri del Cinema d'Essai" promossa da FICE - Federazione Italiana Cinema d'Essai. Le proiezioni, tutte gratuite, sono VIETATE AI MINORI DI 18 ANNI, trattandosi di film privi di Nulla Osta Ministeriale.