giovedì
25
novembre
21:15
sabato
27
novembre
18:30
domenica
28
novembre
20:45
mercoledì
01
21:15
sabato
04
21:15
mercoledì
08
18:15

Freaks out

di Gabriele Mainetti — Italia, Belgio, 2021, 141'
con Claudio Santamaria, Aurora Giovinazzo, Pietro Castellitto, Giancarlo Martini, Giorgio Tirabassi

guarda il traileracquista il biglietto

C'è una guerra sporca che brucia il mondo e i diversi. In quella guerra sporca c'è un circo e dentro al circo quattro freaks che strappano sorrisi all'orrore. Matilde è la ragazza 'elettrica', Fulvio l'uomo lupo, Mario il nano calamita, Cencio il ragazzo degli insetti. A guidarli è Israel, artista ebreo e 'terra promessa', che ha inventato per loro un destino migliore. Assediati dai nazisti, che hanno occupato Roma e soffocato ogni anelito di libertà, decidono di imbarcarsi per l'America ma inciampano nell'ambizione divorante di Franz, pianista tedesco e direttore artistico del Zirkus Berlin, con troppe dita e poco cuore. Strafatto di etere, Franz vede il futuro e vuole cambiarlo: la Germania non perderà la guerra. A confermarlo sono i suoi deliri, a garantirlo i superpoteri di Matilde, Fulvio, Mario e Cencio. A Franz non resta che scovarli.

Un grande spettacolo visivo, in bilico fra immaginazione e uno sfondo storico molto preciso. La sfida è quella di rendere epica la vicenda di un gruppo di freak che cercano di superare le loro fragilità abbracciandosi in una famiglia scelta, adottiva. [...] Crepuscolare, malinconico, capace non solo di veleggiare con abilità nei territori del fantastico, ma anche di catturare quel senso di precarietà esistenziale, ma anche di straordinaria voglia di rinascere, di vivere, che rappresentarono quei mesi di un’Italia che alzava la testa, anche se in ginocchio. Un film pieno di luci in una notte perenne, quella della guerra.

Mauro Donzeli, Comingsoon