lunedì
19
novembre
18:15 21:15

São Jorge

di Marco Martins — Portogallo, 2016, 128'
con Nuno Lopes, Mariana Nunes, David Semedo
proiezione in portoghese con sottotitoli in italiano

guarda il trailer

Nel 2011 il Portogallo comincia l“anno della Troika” (la ristrutturazione economica imposta da Ue, Fmi e Bce), che fece raggiungere ai portoghesi picchi di debito sconcertanti, con un numero crescente di famiglie e società impossibilitate a restituire i prestiti. Jorge è un pugile disoccupato sul punto di perdere figlio e moglie, che medita di tornare in Brasile. Per ripagare i debiti e convincere la moglie a restare in Portogallo, Jorge accetta il lavoro di esattore con un’agenzia di riscossione debiti che lo trascinerà in un mondo di violenza e crimini.

Venezia 2016, premio Orizzonti - Miglior interpretazione maschile

Martins non finge e non bara. Non sovraccarica né edulcora, non spinge sull’esibizione gratuita della violenza e dello squallore. Ma non si lascia neppur andare al populismo da borgata. Lavora sulla trama visiva e sonora del reale, per coglierne gli umori, le impressioni e da lì poi i punti critici, di frizione, le crepe del quadro. Marco Martins si aggrappa all’imponente figura del protagonista, alle sue ansiose ricerche e alle sue umanissime incertezze.

Sentieri Selvaggi

Ingresso riservato ai soci del cinema del carbone