Cinearte 2019 - Sguardi contemporanei

È un'arte tutta al femminile quella dell'edizione 2019 di Cinearte. Un'arte non solo segnata nitidamente da un'impronta di genere, ma che racconta - grazie alle protagoniste dei tre film in rassegna - un secolo di battaglie civili, di rivoluzioni del pensiero, del modo di fare arte e di essere artista.

Percorrendo le "sale" della galleria di documentari di Cinearte, si potranno ammirare quest'anno le ironiche e pionieristiche invenzioni con plastica, fibra di vetro e altri inusuali materiali della scultrice tedesco/americana Eva Hesse, gli iconici autoritratti di Frida Kahlo, le fantasie a pois di Yayoi Kusama.

Nata nel 2003 grazie alla collaborazione con l'Associazione degli Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani, Cinearte è la più longeva tra le rassegne del cinema del carbone, e nel corso degli anni ha continuato esplorato i territori di confini tra cinema, arti visive, videoarte, proponendo ora biopic su artisti, ora esercizi cinematografici di critica d'arte, ora film che riflettono sulla rappresentazione e sulla percezione dell'immagine.

Abbonamento 3 film: 10 euro. Biglietto singolo: intero 7 euro | soci cinema del carbone e amici palazzo te 5 euro.

I film proposti in calendario sono disponibili gratuitamente su prenotazione al mattino per le scuole che ne facciano richiesta.

I film proposti sono disponibili gratuitamente su prenotazione in orario scolastico per le scuole che ne facciano richiesta. Iniziativa realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema a Scuola promosso dal MiBACT e dal MIUR.

In collaborazione con:
Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani MIBACT MIUR

marzo

martedì
12
21:15

EVA HESSE

di Marcie Begleiter — USA, Germania, 2016, 109'

martedì
19
21:15

FRIDA KAHLO, DIEGO RIVERA, UNE PASSION DÉVORANTE

di Catherine Aventurier — Francia, 2017, 53'

martedì
26
21:15

KUSAMA - INFINITY

di Heather Lenz — USA, 2018, 85'