Dialoghi di teatro contemporaneo

Un cinema per parlare di teatro, un luogo per incontrare i principali artisti della scena italiana in un contesto non teatrale: questo è ciò che accade da sette anni al cinema del carbone con Dialoghi di teatro contemporaneo. Il teatro qua si racconta attraverso i suoi protagonisti, con queste conversazioni-spettacolo, in un clima di complicità, l’artista incontra il pubblico, si svela, ripercorre il suo lavoro e presenta la sua idea di arte. Video, fotografie, confidenze e momenti performativi estemporanei diventano un'occasione emotivamente carica di verità fra chi fa teatro e chi vi assiste, incuriosito da quel mondo sospeso tra finzione e verità che è il teatro.

Ricerca di nuovi linguaggi, di gesti, voglia di dare altre voci alla parola e alle immagini sembrano essere il fil rouge che unisce i protagonisti dell’edizione 2020: Enzo Moscato, interprete e drammaturgo, i suoi testi hanno fatto e fanno la storia del teatro italiano; Cristiana Morganti, coreografa, è stata danzatrice solista del Tanztheater Wuppertal Pina Bausch; Sonia Bergamasco, attrice di teatro che ha collaborato con grandi maestri (Ostermeier, Bene, Strehler), poetessa e regista, è nota al grande pubblico anche per la sua interpretazione ne La meglio gioventù e per il ruolo di Livia ne Il commissario Montalbano; Marco Cavalcoli, membro del raffinato gruppo del teatro di ricerca Fanny&Alexander, è attore dal talento straordinario, protagonista tra gli altri di Him, annoverato dal Corriere della sera tra i 10 migliori spettacoli del decennio 2000-2009.

I Dialoghi sono condotti da:

Igor Esposito: nato a Napoli, ha pubblicato versi su riviste e quotidiani e il testo teatrale Aida. Sue liriche sono state pubblicate nel catalogo dell’artista catalana Susana Solano edito dal Museo d’Arte Moderna di Sintra, Portogallo. I suoi testi teatrali sono stati portati in scena da alcuni dei più rappresentativi attori e registi del teatro e del cinema italiano come Licia Maglietta, Isabella Ferrari, Iaia Forte, Cristina Donadio, Roberta Torre, Nicoletta Braschi, Toni Servillo, Peppino Mazzotta, Tonino Taiuti, Valerio Binasco, Giovanni Ludeno, Francesco Saponaro, Enrico Ianniello, Vincenzo Nemolato. E’ stato finalista al Premio Calvino e al Premio Pergola Teatro della Toscana con menzione speciale del Presidente della giuria Franco Cordelli. La memoria gatta con prefazione di Elio Pecora è il suo primo libro di versi.

Leonetta Bentivoglio: scrittrice e giornalista, Leonetta Bentivoglio lavora dagli anni 80 per le pagine di Cultura e Spettacoli de La Repubblica. È autrice di vari libri, fra cui tre monografie dedicate a Pina Bausch.

Stefania Ulivi: nata a Brescia nel 1960, laurea in Storia, diploma alla scuola di giornalismo della Luiss, e un corso di aggiornamento in giornalismo digitale alla Columbia University. Dal 1989 lavora al Corriere della Sera: prima nella redazione cultura e poi in quella degli spettacoli. Nello stesso settore, ha lavorato a Sette. Dal 2009, vive a Roma dove si è spostata per seguire la creazione della redazione romana di corriere.it Dal 2013 è tornata a tempo pieno alla redazione spettacoli, sempre nella sede romana. Scrive prevalentemente di cinema e cultura. Fa parte del direttivo del Sngci, il sindacato giornalisti cinematografici italiani.

Nicola Arrigoni: critico militante di teatro, danza e redattore del quotidiano La Provincia di Cremona, collabora inoltre ai periodici Sipario, Hystrio ed è autore di numerosi saggi tra i quali Alle origini del Piccolo Teatro. Gli articoli di Paolo Grassi e Giorgio Strehler, Passaggi e paesaggi Testoriani, Lo sguardo dell'altro sul nulla che opprime. Componente della giuria dei Premi Ubu e dell'Associazione Nazionale Critici di Teatro, collabora a progetti formativi presso diverse istituzioni teatrali ed artistiche italiane - Conservatorio di Brescia, Teatro GiocoVita di Piacenza,  Fondazione Teatro Amilcare Ponchielli- e tiene il corso di Tecnica della comunicazione e management musicale presso il Conservatorio di Cremona.

Biglietti:

intero 10 euro; ridotto a 7 euro soci de il cinema del carbone e dipendenti Marcegaglia; ridotto a 5 euro per studenti delle scuole superiori, delle scuole di teatro e di danza e dell’Università di Mantova.

Per informazioni

il cinema del carbone - 0376.369860 – info@ilcinemadelcarbone.it –

www.ilcinemadelcarbone.it – facebook il cinema del carbone

In collaborazione con:
Comune di Mantova Concrete global informatica Marcegaglia Rampi

febbraio

lunedì
03
21:15

L’ANGELICO BESTIARIO

Enzo Moscato dialoga con Igor Esposito Enzo Moscato, attore, autore e regista, è tra i capofila della nuova drammaturgia napoletana ...

lunedì
24
21:15

SO DOVE SONO, MI SONO GIÀ PERSA QUI

Cristiana Morganti dialoga con Leonetta Bentivoglio Cristiana Morganti è danzatrice e coreografa. Si diploma in danza classica all'Accademia Nazionale ...

marzo

lunedì
09
21:15

PROVE APERTE

Sonia Bergamasco dialoga con Stefania Ulivi Sonia Bergamasco è nata a Milano, dove si è diplomata in pianoforte. A ...

maggio

martedì
05
21:15

ETERODIREZIONE: UN PROCESSO DI SCRITTURA LIVE

Marco Cavalcoli - Fanny&Alexander dialoga con Nicola Arrigoni Fanny&Alexander è una bottega d’arte fondata a Ravenna nel 1992 da ...