Sub-ita. Sono o non sono razzista?

Un viaggio attraverso il cinema nell'Italia dei nuovi cittadini

L'Italia sta tornando ad essere un paese da 60 milioni di abitanti. La presenza nel nostro paese di donne e uomini provenienti da paesi stranieri ha invertito la forma demografica e pone, ormai da diversi anni, nuove questioni di cittadinanza a cui purtroppo si risponde in maniera frammentaria e discontinua.

Contemporaneamente l'Italia è diventato un paese razzista e pieno di insofferenza.

E' possibile uscire da uno stato di convivenza forzata e arrivare a conoscere la cultura dei nuovi italiani? Come invertire questa tendenza? Come trasformare il nostro paese in un paese accogliente e multietnico?

Nella settimana della Giornata Internazionale per l'Eliminazione della Discriminazione Razziale (21 Marzo), il cinema del carbone propone un film per adulti, un cartone animato per i bambini e un cortometraggio per far luce sul tema della diversità e della sua percezione.

Il film proposto venerdì sera per il pubblico, viene riproposto sabato 24 marzo alle 9 per gli studenti delle scuole.

L'ingresso agli spettacoli è gratuito.

In collaborazione con:
Arci Mantova Articolo 3 Comune di Mantova Sprar Enea Teatro Magro

marzo

domenica
18
16:15

Richard - Missione Africa

di Toby Genkel, Reza Memari — Lussemburgo, Germania, Belgio, Norvegia, USA, 2016, 85'

mercoledì
21
19:00

Babbo Natale

di Alessandro Valenti — Italia, 2017, 15'
con Andrea Simonetti, Amadou Sow, Thierno Amadou Ngom

venerdì
23
21:30

Milano, Via Padova

di Antonio Rezza, Flavia Mastrella — Italia, 2016, 70'

sabato
24
09:00

Milano, Via Padova

di Antonio Rezza, Flavia Mastrella — Italia, 2016, 70'